Corso a Tempo Parziale in Osteopatia

L’Istituto Superiore di Osteopatia (ISO) fondato nel 1983, è stato il primo Istituto a proporre nel panorama formativo italiano un Corso a Tempo Parziale che ofre una formazione completa in ambito osteopatico.

Il Corso a Tempo Parziale è un percorso di studio post laurea della durata di 5 anni che permette di conseguire il Diploma in Osteopatia (D.O.) riconosciuto dal Registro degli Osteopati d'Italia (ROI).

Il nuovo corso è strutturato su misura per tre sole categorie di laureati in possesso di competenze specifiche pregresse. 

A differenza della maggior parte dei corsi part-time svolti in Italia, il corso ISO è concepito per ridurre al minimo le differenze di competenze e preparazione all'interno delle classi, concentrando gran parte delle ore di corso sull'insegnamento delle materie osteopatiche caratterizzanti e sul tirocinio clinico.

Tutti gli anni di corso precedenti al 2015 seguono il vecchio ordinamento a tempo parziale in 6 anni.

  Criteri d'ammissione

Il Corso in Osteopatia a Tempo Parziale dell'Istituto Superiore di Osteopatia, è aperto ai candidati in possesso di:

  • Laurea in Fisioterapia (o titolo equipollente)
  • Laurea in Medicina e Chirurgia 
  • Laurea in Odontoiatria

Per i laureandi in Fisioterapia è possibile iscriversi al Corso a condizione che siano stati dati tutti gli esami entro dicembre 2017 e che l'attestato di Laurea pervenga in Segreteria entro l'aprile 2018.
Per
i laureandi in Medicina e Chirurgia e i laureandi in Odontoiatria è possibile l'iscrizione al Corso al superamento completo dei curricula didattici del 5° anno del corso di laurea, salvo l'obbligo di ottenere la relativa laurea prima dell'iscrizione alla prova finale per il conseguimento del D.O.

 

  Struttura del Corso

Il Corso a Tempo Parziale ha una durata di 5 anni, con 7 seminari annui il primo e secondo anno di corso e 8 seminari annui il terzo, quarto e quinto anno di corso. I seminari, di 4 giorni ciascuno si tengono da giovedì a domenica.

Per l'organizzazione didattica sono stati adottati i criteri stabiliti dal Comitato Europeo di Normazione (CEN) e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS): gli studenti del corso dovranno svolgere almeno 501 ore di tirocinio clinico obbligatorio all'interno del Centro di Medicina Osteopatica, non in studi privati o in strutture non contemplate nei criteri dell'OMS e del CEN.

Nello specifico, il quinquennio prevede più di 1216 ore di lezione di materie osteopatiche e almeno 501 ore di tirocinio clinico, tra osservazionale e pratico.
In questo modo garantiamo agli studenti un ambiente di apprendimento omogeneo e stimolante, in grado di prepararli al meglio alla professione osteopatica grazie agli alti standard qualitativi della formazione ISO.

La durata della giornata di lezione è di 8 ore effettive: dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.
La frequenza è obbligatoria.

Il corso prevede la possibilità di accreditamento ECM per la formazione continua. 

 

  Programma di Studi

Nelle tabelle seguenti sono elencate per ciascun anno di studio del Corso a Tempo Parziale le materie con le ore e i crediti formativi.

Il numero di ore di lezione per ogni materia può essere soggetto a leggere variazioni secondo le esigenze di tipo organizzativo.

 

Piano di Studi dell'anno in corso: Scarica il PDF

  Orari del Corso e Calendario Accademico

I seminari del Corso a Tempo Parziale 2017-18 si svolgono nelle seguenti date (giovedì-domenica): 

  • Seminario n°1 26-29 ottobre (solo per 3° anno)
  • Seminario n°2 23-26 novembre
  • Seminario n°3 14-17 dicembre
  • Seminario n°4 18-21 gennaio
  • Seminario n°5 22-25 febbraio 
  • Seminario n°6 15-18 marzo
  • Seminario n°7 12-15 aprile
  • Seminario n°8 10-13 maggio

  Tirocino Pratico

ll tirocinio pratico costituisce la migliore garanzia di apprendimento della professione osteopatica e, come sancito anche dal regolamento emesso dal Registro degli Osteopati d'Italia ROI e dai criteri dettati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità OMS/WHO, è obbligatorio per una adeguata formazione in ambito osteopatico.

Il tirocinio clinico si svolge all'interno del Centro di Medicina Osteopatica (CMO), che con 25 ambulatori e un team di osteopati, medici e ricercatori, è il primo centro di ricerca e trattamento esclusivamente osteopatico in Italia e costituisce un punto di riferimento della terapia osteopatica a Milano e in Lombardia.

Per gli studenti del Corso a Tempo Parziale il tirocinio, osservazionale e pratico, è collocato dal secondo al quinto anno di studio.

Lo scopo del tirocinio  è di rendere gli studenti capaci di raggiungere un massimo livello di competenza e sicurezza relativo al loro anno di studio.

Nell’iter formativo osteopatico, i tirocinanti sono costantemente affiancati e supervisionati da un team di professionisti costituito da Medici e Osteopati con esperienza pluriennale.
In questo modo, il CMO svolge un ruolo non solo di tirocinio, ma soprattutto di insegnamento e integrazione tra gli aspetti teorici e pratici dell’Osteopatia.
Il tirocinante è coinvolto in un’interazione dinamica col paziente rispetto agli obiettivi diagnostici e terapeutici, e deve mettere in pratica tutte le conoscenze e gli insegnamenti acquisiti nel percorso di studio al fine di migliorare lo stato di salute del paziente stesso.

Potrebbero interessarti anche