chiudi×

SCIENZA E RICERCA

Efficacia del Trattamento Manipolativo Osteopatico nel trattamento della dismenorrea primaria e dei fattori associati ad essa: uno studio randomizzato controllato

Dario Zecchillo, Andrea Acquati, Alessandro Aquino, Viviana Pisa, Stefano Uberti, Silvia Ratti - Dipartimenti di Ricerca e di Pediatria ed Ostetricia, Istituto Superiore di Osteopatia

OBIETTIVO

L’obiettivo di questo studio è valutare l’efficacia del trattamento manipolativo osteopatico in pazienti con dismenorrea primaria.

METODI

Studio randomizzato controllato in singolo cieco con un gruppo studio (trattamento manipolativo osteopatico) e un gruppo controllo (trattamento light-touch). Sono state reclutate donne di età compresa fra i 18 e i 40 anni (età media 27 anni) con ciclo mestruale regolare, indice di massa corporea normale e una diagnosi medica di dismenorrea primaria.

INTERVENTO

I pazienti di entrambi i gruppi hanno ricevuto 5 trattamenti a seconda del loro gruppo di appartenenza. L’outcome primario è stato il dolore mestruale medio valutato tramite la scala “numeric rating scale” (NRS), la durata del dolore, la qualità di vita valutata tramite la scala “Short Form Health Survey” (SF-12) ed il grado di soddisfazione del paziente tramite la scala “Patient Global Impression Change” (PGIC). Gli outcomes secondari sono stati la quantità di farmaci assunti, il numero di ore di assenza da scuola o lavoro e la presenza di sintomi relativi al ciclo mestruale.

RISULTATI

Un totale di 31 soggetti sono stati arruolati in questo studio, dei quali 5 sono stati esclusi, dunque 26 soggetti sono stati randomizzati nei due gruppi di trattamento. I pazienti nel Gruppo studio hanno avuto un miglioramento statisticamente significativo, tra cui il livello medio di dolore mestruale che è diminuito da 5.35 ± 0.28 a 1.98 ± 0.24 (-63.0%; p<0.001). La componente fisica della qualità di vita è migliorata da 31.35 ± 1.70 a 49.56 ± 1.92 (+58.1%, p<0.001), mentre la componente mentale è migliorata da 38.36 ± 1.16 to 52.04 ± 0.94 (+35.7%; p<0.001). Il Gruppo controllo non ha mostrato dei miglioramenti statisticamente significativi..

CONCLUSIONI

I dati che emergono da questo studio evidenziano l’efficacia del trattamento manipolativo osteopatico nel ridurre il dolore mestruale e nel miglioramento dei fattori associati.

BIBLIOGRAPHY

• Molins-Cubero, S., Rodríguez-Blanco, C., Oliva-Pascual-Vaca, Á., Heredia-Rizo, A. M., Boscá-Gandía, J. J. and Ricard, F. (2014) ‘Changes in Pain Perception after Pelvis Manipulation in Women with Primary Dysmenorrhea: A Randomized Controlled Trial’, Pain Medicine, 15(9), pp. 1455–1463.

• Proctor, M. (2006) ‘Diagnosis and management of dysmenorrhoea’, BMJ, 332(7550), pp. 1134–1138.

• Schwerla, F., Pinter-haas, A., Schach-hirte, J., Wirthwein, P. and Metcalfe, D. (2010) ‘Osteopathic treatment of women with primary dysmenorrhoea: A randomised controlled trial’, International Journal of Osteopathic Medicine, 13(3), pp. 127–127.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per migliorare la tua navigazione. Proseguendo la navigazione nel sito, scorrendo la pagina o cliccando un suo qualsiasi elemento acconsenti all'uso dei cookie.